Tavolo 4

VERBALE INCONTRO ENERGIA 1 MARZO 2007 BIENNO
 
Si riuniva oggi per la prima volta il tavolo dedicato all’energia. Presenti gli amministratori e i tecnici comunali delle cinque amministrazioni coinvolte nel progetto.
Si è svolta una introduzione sul progetto in generale e sullo scopo, in particolare, degli incontri. I primi rivolti alle risorse interne dell’amministrazione, per consentire quella formazione/informazione necessaria ad affrontare il tema della certificazione energetica; successivamente gli incontri verranno aperti al pubblico, con la realizzazione di una valutazione ambientale condivisa della bozza di regolamento edilizio.
 L’incontro si è svolto con una prima parte dedicata al tema dell’inquinamento luminoso, con la presentazione del tema, l’inquadramento del testo normativo regionale 17/2000 dedicato. Sono stati forniti alcuni dati di ordine economico sulla differenza nelle lampade destinate all’illuminazione pubblica. Sono quindi stati illustrati i compiti dei Comuni e si è condiviso il tema dell’importanza della pianificazione dell’illuminazione pubblica. Numerosi sono stati gli interventi sul tema, dato la forte attualità della tematica per le amministrazioni.
Da ultimo sono state fornite alcune indicazioni pratiche sugli impianti conformi e non alle disposizioni della legge regionale 17/2000.
Si è quindi affrontato il tema della certificazione energetica in senso stretto, attraverso un preliminare inquadramento del problema energetico, della sua rilevanza e delle sue ripercussioni. E’ stato quindi fornito un quadro legislativo nazionale e regionale sul tema, approfondendo in particolare i compiti delle amministrazioni comunali.
Si è proceduto ad esplicitare il concetto di diagnosi energetica, certificazione energetica e qualificazione energetica, sottolineando lo stato di attuazione dei criteri di calcolo e rispondendo ad alcune domande sulle difficoltà particolari che potranno ripercuotersi sulle amministrazioni.
L’incontro si è concluso con diverse domande sul tema e con il rinvio all’incontro del 15 marzo.



VERBALE INCONTRO ENERGIA 15 MARZO 2007 BIENNO
 
Il secondo incontro ha vista la partecipazione solamente dei tecnici comunali, con i quali è stato affrontato, in termini pratici e diretti, il modello di calcolo proposto dall’Ing. Mara Berardi per la diagnosi energetica degli edifici pubblici. E’ stato condiviso lo strumento di calcolo e sono state poste domande sullo stesso.
Si è quindi inquadrato il concetto di fonti rinnovabili, discutendo della fattibilità, nel territorio, dell’adozione di una piuttosto che dell’altra tecnologia. Sono state poste domande sulla convenienza in ordine economico e di ritorno dell’investimento.
Si è quindi affrontato il tema del regolamento edilizio contenente criteri di tipo ecocompatibile. E’ stata anzitutto sottoposta all’attenzione dei partecipanti l’alternativa tra una strutturazione in forma di articoli piuttosto che quella a schede. Si è convenuto per una modalità articolata integrata da schede specifiche sugli aspetti energetici e con ulteriori schede di dettaglio destinate ai tecnici.
Sono state analizzati alcuni esempi di regolamenti edilizi adottati da altre amministrazioni evidenziando quali aspetti potrebbero essere di sicuro interesse ed utilità per il territorio della media Valle Camonica, in ragione della sua collocazione geografica, della tradizione edilizia e delle problematiche riscontrate negli ultimi anni.