Pinacoteca Arcivescovo Morandini

 

La generosità di Monsignor Giovan Battista Morandini, e la sua volontà di dimostrare l’amore verso il proprio paese natale e i suoi abitanti, ha permesso al Borgo di Bienno di compiere un’altro passo in avanti nell’evoluzione del progetto del  “Borgo degli Artisti” di rendere il paese una vera e propria “Vetrina dell’arte”.

Il religioso ha infatti deciso di donare al Comune, agli inizi del 2016, oltre 40 opere d’arte ora presenti all’interno del Palazzo Simoni Fè.

Addentrandosi tra le stanze del Palazzo il turista entrerà in una sorta di macchina del teletrasporto, riuscendo in pochi istanti a visitare prima un angolo di oriente, poi uno d’occidente, passando dal continente africano, etc…

Visitando questa mostra potrete aprire i vostri orizzonti alla scoperta di culture e tecniche nuove, ripercorrendo in poche stanze il lungo percorso spirituale e culturale fatto dall’Arcivescovo durante il suo viaggio religioso e umano.


Di seguito un breve pensiero del Monsignor Morandini su questa pinacoteca...


“Generalmente i collezionisti d’arte volgono la loro attenzione ad iconologie le cui tematiche sono specifiche e riguardano il paesaggio,  il mito , il motivo religioso od altro.
Questa mia raccolta, invece, vuole essere soltanto testimonianza di emozioni, stati d’animo, ricordi connessi ai luoghi attraversati nei tanti anni di missione sacerdotale, in un cammino che mi ha portato a conoscere tutti i continenti.
Ho immaginato che il filo conduttore della collezione fosse come i grani del Rosario:
questi sono generati dal Crocifisso e ad esso tornano formando una catena magica; così le opere in esposizione sottolineano la mia passeggiata terrena dalla Valle Camonica alla Valle Camonica.
La terra che mi ha generato con l’amorevole forza dei miei genitori Pietro e Anna Maria mi riaccoglie.
Ritengo, quindi, che questo dono alla Valle, a Bienno in particolare, possa essere la migliore testimonianza dell’amore che porto alla mia gente e alla mia terra.”



Mons. Giovan Battista Morandini


Arcivescovo titolare di Numida

 

 

ORARI DI APERTURA

 

ESTIVO (Dal 1 aprile Al 31 ottobre):

 

Sabato: 15.00 - 17.30

Domenica: 09:30 - 12:00 / 15.00 - 17.30

 

INVERNALE (Dal 1 novembre Al 31 marzo)

 

Apertura su prenotazione.