Memoria

 

A fianco a Casa Bettoni è situata una fontanella antica:
l'acqua fuoriesce però da una maschera recente in bronzo che rappresenta un volto.

L'opera di Kaspar Ludwig rappresenta infatti il viso di un Biennese contemporaneo noto agli abitanti: Lucio Avanzini.

La citazione ha un significato preciso: Lucio è il Cestaio del borgo, ed è solito far riposare le "stroppe" nell'acqua prima di utilizzarle per la produzione delle ceste.
In onore di questa passione è stato deciso di posizionare la scultura in Via Contrizio.

L'opera si trova in Via Contrizio poco prima del bivio tra Piazza Roma e Via Castello.